pedali acceleratori a sinistra

Nel caso in cui la disabilità riguardi unicamente l’arto inferiore destro, si rende necessaria una inversione di pedali, tramite l’installazione di pedali acceleratori a sinistra, posizionati esattamente alla sinistra del freno. In questo modo, il guidatore con limitazioni all’arto inferiore destro, userà unicamente il sinistro per premere sia sul freno che sull’acceleratore.

L’inversione di pedali deve avvenire utilizzando dispositivi certificati e garantiti dal Ministero dei Trasporti e devono essere prodotti necessariamente all’interno della Comunità Europea. Chi decide di installare i pedali acceleratori a sinistra può godere di agevolazioni fiscali considerevoli e appannaggio di tutti coloro che sono affetti da disabilità.

Esistono due tipologie di pedali acceleratori: meccanici ed elettronici.

Il pedale acceleratore elettronico funziona con automobili dotate di cambio automatico e tecnologicamente più avanzate rispetto ai veicoli tradizionali. Il pedale elettronico si attiva premendo un tasto situato sul cruscotto, grazie al quale il guidatore sceglierà se far partire il veicolo con l’acceleratore tradizionale o quello a sinistra.

Il pedale acceleratore meccanico, invece, si può smontare e rimontare a proprio piacimento, in modo tale che il veicolo sia facilmente utilizzato anche da chi non è affetto da disabilità motorie.

L’inversione di pedali, con l’installazione dei pedali acceleratori a sinistra, come abbiamo visto, è molto importante in caso di disabilità totale o parziale all’arto inferiore destro e consentirà l’utilizzo della vettura anche a chi credeva di non esserne più in grado. È un modo facile, intuitivo ed estremamente sicuro di utilizzare l’acceleratore avvalendosi unicamente del piede sinistro. In commercio ci sono tantissimi modelli tra cui scegliere: l’importante è che siano tutti certificati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *